Campionati master In vasca c’è Magnini

Anche l’ex campione del mondo fra i 3.500 atleti in gara a Riccione da martedì. L’iscritto più anziano ha oltre 90 anni

Campionati master In vasca c’è Magnini

Campionati master In vasca c’è Magnini

Ci sarà anche Filippo Magnini ai prossimi Campionati italiani di nuoto master a Riccione. La manifestazione, che vedrà scendere in acqua allo stadio del nuoto oltre 3.500 atleti (le singole presenze gara sono attualmente 8.200), avrà luogo da martedì prossimo a domenica 2 luglio. In acqua dunque anche Magnini, il miglior italiano di sempre nelle distanze brevi assieme a Giorgio Lamberti. Il pesarese, che attualmente ha 41 anni, ha un palmares ricco e variegato, con due ori mondiali nei 100 (2005 e 2007), oltre a ben 17 ore europei e quasi 90 medaglie ai campionati italiani. Una presenza decisamente di lusso per un evento che a livello numerico ha pochi uguali nel panorama del nuoto italiano. A livello di prove individuali, la più frequentata e attesa sarà quella dei 50 stile libero, con addirittura 1.554 iscritti, seguita dai 100 con 1.250 partecipanti. Tante partecipazioni anche per le prove di rana (50, 100 e 200 metri), con il 20% delle presenze gare totali e coi 50 al terzo posto assoluto dei Campionati come numero di ammessi. Il comitato organizzatore calcola 12mila presenze totali nelle giornate dedicate al campionato, con l’epicentro allo stadio del nuoto. In acqua anche tanti riccionesi. Tra questi, lo stesso presidente della Polisportiva Comunale, Michele Nitti. Si comincia martedì 27, con mattinata dedicata agli allenamenti e pomeriggio che prevede un inizio di gare alle 14. L’iscritto più anziano? Livio Iarabek, in gara nei 50, 100 e 200 dorso. Classe 1932.