Capodanno dell’Estate. Tutta la costa protagonista

La Notte Rosa, nata nel 2006 sulla Riviera Adriatica, è diventata il Capodanno dell’Estate Italiana. Ogni anno offre eventi spettacolari lungo 110 km di costa, con fuochi d’artificio e albe in musica. Un'occasione unica per celebrare l'estate in modo indimenticabile.

Capodanno dell’Estate. Tutta la costa protagonista

Capodanno dell’Estate. Tutta la costa protagonista

La prima edizione della Notte Rosa si è svolta il primo luglio 2006 sulla Riviera Adriatica dell’Emilia-Romagna da Cattolica alle spiagge di Comacchio. Da allora è stata festeggiata ogni anno, tanto da diventare per tutti il Capodanno dell’Estate Italiana. Di edizione in edizione, la Notte Rosa si è arricchita di eventi sensazionali e di ricordi indelebili. Molteplici le iniziative studiate dalle località coinvolte, oltre 300 eventi in media per ogni edizione che raggruppano 110 chilometri di costa insieme con altre città dell’entroterra. Ma ciò che la rende davvero speciale sono, però, le persone che ogni anno accorrono in Romagna per festeggiarla, ognuna col proprio tocco di rosa, ognuna con la propria particolarità e il proprio singolare modo di renderla unica e indimenticabile. Sempre emozionanti gli spettacoli dei fuochi d’artificio alla mezzanotte del 5 luglio e delle albe in musica del 6 e 7 luglio.