Carta d’identità elettronica: tempi (molto) diversi per il rilascio del documento tra acluni dei principali comuni del Riminese. A quanto emerso da una breve ricognizione, i tempi al momento più lunghi sono quelli richiesti nel Comune capoluogo, rispetto a quelli di Riccione, Santarcangelo e Bellaria: circa un mese, con ’picchi’ che in qualche caso possono raggiungere i quaranta giorni. La tempistica cambia leggermente a seconda che il cittadino si rivolga alla sede principale dell’anagrafe comunale, dove sono un po’ più lunghi, o...

Carta d’identità elettronica: tempi (molto) diversi per il rilascio del documento tra acluni dei principali comuni del Riminese. A quanto emerso da una breve ricognizione, i tempi al momento più lunghi sono quelli richiesti nel Comune capoluogo, rispetto a quelli di Riccione, Santarcangelo e Bellaria: circa un mese, con ’picchi’ che in qualche caso possono raggiungere i quaranta giorni. La tempistica cambia leggermente a seconda che il cittadino si rivolga alla sede principale dell’anagrafe comunale, dove sono un po’ più lunghi, o a una delle due delegazioni anagrafiche sul territorio, Viserba e Miramare. "Ho chiesto di avere la nuova card elettronica e mi è stato dato appuntamento al 18 febbraio", spiega un cittadino, sorpreso dalla tempistica. "Abbiamo forzatamente dovuto ridurre l’attività a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia – spiegano dagli uffici – e si sono accumulate un certo numero di pratiche. Di fatto dobbiamo fare le pratiche su appuntamento, e abbiamo tante richieste. Una aggravante rispetto ai tempi di attesa sta nel fatto che capita non di rado che qualcuno, dopo aver preso appuntamento, non si presenti e non lo faccia sapere, così restano dei buchi, a discapito di chi rispetta gli impegni".

Decisamente più stretti i tempi di rilascio a Santarcangelo: "In media non più di tre o quattro giorni per la prenotazione della carta d’identità presso lo Sportello del cittadino – spiegano dal Comune –, poi qualche giorno, al massimo cinque o sei, di tempi tecnici per il rilascio". Totale, tra i sette e i dieci giorni. Schema simile per i cittadini di Bellaria Igea Marina: "Viene preso appuntamento, i tempi di attesa sono dell’ordine di qualche giorno, più quelli necessari all’emissione della carta".

Ancora più celere la pratica a Riccione. "I cittadini possono venire in municipio tutti i giorni dalle 8,30 alle 13,30 – spiega l’amministrazione –; si compila la modulistica necesaria, e la carta d’identità elettronica viene spedita a domicilio, oppure ritirata in Comune in sei giorni lavorativi: i tempi tecnici richiesti dal poligrafico dello Stato per la stampa della tessera. Non abbiamo arretrati". Dal Comune di Cattolica notizie non pervenute. In casi di estrema urgenza, se la carta vecchia è scaduta e il cittadino ne ha urgenza immediata, ne viene rilasciata una in formato cartaceo. Capitolo costi. In caso di vecchia carta d’identità scaduta o in scadenza, la cifra è di 22,21 euro. In caso di smarrimento, da cui la necessità di rifarla, sale a 28,37 euro. In pratica, 5 euro in più di ’diritti di segreteria’. E i passaporti? Dalla questura parlano di una settimana di tempo. In caso di grave urgenza rilascio "anche in giornata".

Mario Gradara