Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Casa Rossa, i vincitori premiati con le ‘casine’ Realizzate per il Festival da giovani svantaggiati

I premi del concorso Casa Rossa, che decreterà il miglior film

indipendente italiano all’interno del Bellaria Film Festival, saranno realizzati da ’Casine’ e consegnati dai ragazzi e dalle ragazze sul palco, durante la premiazione domenica 15 maggio. Casine è un Laboratorio creativo sperimentale, che fa parte dei Centri

socio occupazionali della Fondazione Enaip Forlì-Cesena, emanazione delle Acli. Casine è un’attività sperimentale, nata nel 1986, che si occupa di formazione professionale, di orientamento, di inserimento lavorativo di giovani e adulti, con particolare attenzione alle persone svantaggiate. "Le casine – spiega l’associazione – vengono realizzate con materiali di recupero, e ogni casina è un pezzo unico e diverso dagli altri perché realizzato seguendo l’estro creativo del momento dell’autore o dell’autrice". Il Bellaria Film Festival 40, che si terrà dal 12 al 15 maggio, ripropone lo storico premio Casa Rossa, voluto da Morandini, Volpi e Ghezzi, e vinto negli anni da Paolo Sorrentino, Matteo Garrone, Giuseppe Piccioni, Pietro Marcello. Approdi, start-up di cinema d’autore che da quest’anno organizza il Bellaria Film Festival, ha iniziato una collaborazione con Casine per la creazione dei premi che saranno consegnati dagli autori durante la premiazione ufficiale. Durante il festival verrà proiettato il cortometraggio ’Il tempo di stare assieme’, che racconta la realizzazione delle Casine, prodotto dai ragazzi di Enaip, guidato da Manuel Delvecchio e dedicato al videomaking.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?