Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mag 2021
22 mag 2021

Casteldelci punta sul turismo sostenibile

Nuova realtà composta da 25 soci fondatori per gestire l’Eco park

22 mag 2021
I promotori di Incanti Delcesi
I promotori di Incanti Delcesi
I promotori di Incanti Delcesi
I promotori di Incanti Delcesi
I promotori di Incanti Delcesi
I promotori di Incanti Delcesi

Si chiama Incanti Delcesi e riunisce 25 soci fondatori. Punta a gestire l’Eco Park e proporre un turismo sostenibile in Alta Valmarecchia. La nuova realtà imprenditoriale di Casteldelci è nata con il supporto di Confcooperative Romagna, la collaborazione dell’associazione Figli del Mondo con Appennino l’hub, l’appoggio di RivieraBanca e dell’amministrazione comunale. "Insieme a tutti i soci ci impegneremo per valorizzare il territorio di Casteldelci – assicura il presidente Michele Catorcini - In sinergia con il Comune proseguiremo il grande lavoro iniziato sull’Eco Park, cercando di farlo diventare la porta di accesso per turisti e visitatori delle eccellenze naturalistiche, storiche e culturali. Successivamente metteremo in rete le strutture ricettive del territorio e per dare al visitatore un ventaglio di opportunità completo per il suo soggiorno". La scintilla è stata la nascita dell’Eko Park, area verde del comune, "ripulita e attrezzata. - racconta Andrea Zanzini di Figli del Mondo - Nell’estate 2020 è diventato un luogo di aggregazione per i cittadini, soprattutto giovani, e per i turisti, arrivando a contare circa 15mila presenze". I cittadini hanno realizzato aree picnic, messo in sicurezza giochi e avviato un servizio di escursioni in mountain bike e noleggio bici. Uno dei primi obiettivi della cooperativa è gestire l’Eco Park.

m.c.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?