Chiedono offerte ai passanti ma è una truffa Malviventi allontanati e multati dai vigili

Ubriachi al volante, ritirate otto patenti . Sanzionato un minimarket:. vendeva alcol ai minori.

Chiedono offerte ai passanti ma è una truffa  Malviventi allontanati e multati dai vigili

Chiedono offerte ai passanti ma è una truffa Malviventi allontanati e multati dai vigili

Alcol ai minori, questuanti truffaldini e ubriachi al volante. Sono alcune delle violazioni accertate dagli agenti del corpo intercomunale di polizia locale di Riccione, sceso in campo nel fine settimana con venti agenti. I controlli sono avvenuti in particolare a Riccione nelle aree centrali, in viale Ceccarini e lungo l’isola pedonale via Dante, dov e è stato colto sul fatto il gestore di un minimarket che avevaappena venduto due bottiglie di superalcolici a minori di 18 anni, impacchettandoli in involucri al

fine di nasconderli alla vista delle persone in strada.

Per lui è scattata la multa. Lungo le isole pedonali sono stati identificati, sanzionati e allontanati due uomini intenti a richiedere con insistenza offerte in denaro, in particolare alle persone più giovani, anche minorenni, a favore di fantomatiche onlus, spacciandole quali attività sociali in favore di persone uscite dal carcere. Offerte che naturalmente rimanevano nelle tasche degli stessi malfattori, pluripregiudicati.

Durante la notte sono inoltre stati controllati lungo la via D’Annunzio e la via Torino oltre 150 auto. Otto persone sono state pizzicate alla guida con un tasso alcolemico superiore al consentito e nei loro confronti è scattato il ritiro della patente.