Consigliere Lega, "Ripristinare e tutelare la storia di Cattolica"

Il consigliere comunale della Lega Marco Cecchini sottolinea l'importanza di preservare e tutelare i resti romani a Cattolica, nel cuore del centro, per rilanciare economicamente il centro storico e il turismo. Un patrimonio troppo importante per essere dimenticato.

Consigliere Lega, "Ripristinare e tutelare la storia di Cattolica"

Consigliere Lega, "Ripristinare e tutelare la storia di Cattolica"

Attacca la Lega sul degrado e le erbacce degli scavi romani a Cattolica, nel cuore del centro. Ora il consigliere comunale della Lega Marco Cecchini sottolinea: "I resti romani presso la ex piazza del mercato ortofrutticolo si commentano da sé – dice – l’amministrazione Foronchi si sta dimenticando delle radici di Cattolica e della sua storia. Allora, è bene che si sappia, non si amministra un territorio se non si conoscono le sue radici, la sua cultura e, soprattutto, se non la si preserva, la si tutela e la si tramanda ai posteri. Urge un’ampia azione di ripristino e di recupero urbanistico, storico e artistico".

Un appello per riflettere sullo stato attuale di un’area da sempre inerente alle origini dell’insediamento cattolichino, risalente all’epoca romana e inerente alle origini dell’insediamento cattolichino a fianco della strada Flaminia. Il primo nucleo abitativo risale proprio ai primi secoli avanti e dopo Cristo. Urge, dunque, un ragionamento politico più complessivo sullo sviluppo del centro storico per un suo rilancio anche commerciale ed economico, un patrimonio troppo importante per la Regina e che non va assolutamente dimenticato, anzi potrebbe essere un valore aggiunto per il turismo del futuro.