Rimini, maestra col Covid. Tamponi per 40 bambini (Ansa, archivio)
Rimini, maestra col Covid. Tamponi per 40 bambini (Ansa, archivio)

Rimini, 18 settembre 2020 - Un nuovo caso di positività al Coronavirus nelle scuole di Rimini. Dopo i 3 ragazzi contagiati del liceo Einstein, oggi è stata la volta di una maestra della primaria Alba Adriatica. La donna è venuta in contatto con un malato fuori dall'ambiente scolastico. Immediatamente è scattato il protocollo di sicurezza scolastico anticontagio e personale dell'Igiene pubblica ha effettuato un sopralluogo nell'istituto, verificando un rigorosissimo rispetto delle disposizioni finalizzate ad evitare contagi.

L'Ausl fa sapere che non sono stati individuati in ambito scolastico contatti stretti con l'insegnante, né tra gli alunni né tra il resto del personale. Per loro non è dunque previsto l'isolamento ma l'effettuazione di tampone a scopo prevalentemente conoscitivo. Tutti i bambini (sono una quarantina) delle due classi dell’insegnante, dovranno comunque sottoporsi al test. Lo stesso accadrà anche per i colleghi della maestra e gli altri dipendenti della scuola. In tutto sono una cinquantina le persone che dovranno fare il tampone.

Oggi sono stati comunicati dalla Regione altri 6 casi di contagio nel Riminese (2 uomini e 4 donne) Sono tutti positivi asintomatici: 4 di loro hanno fatto il tampone perché rientrati dall’estero (1 dall’Ucraina e 3 dalla Spagna), 2 invece si sono sottoposti all’esame in vista del ricovero in ospedale. Tutti e 6 si trovano in quarantena a casa. Sei anche le guarigioni avvenute ieri.