Michele ‘Duilio’ Rinaldi, 87 anni
Michele ‘Duilio’ Rinaldi, 87 anni

Rimini, 1 giugno 2020 - Ai tempi del Coronavirus com’è essere un ‘vitellone’ sulla spiaggia romagnola? Per il playboy di Bellaria, Michele ‘Duilio’ Rinaldi, non è un problema: a quasi 87anni d’età è già riuscito a fare conquiste armato di mascherina e metro.

Leggi anche: Spostamenti, cosa cambia dal 3 giugno - Caso Grecia, Corsini: "Venite in Romagna"

"Nel 2020 per i playboy romagnoli sono tempi duri – racconta – ma dopo ben 70 anni di ‘attività’ al contrario dei miei colleghi più giovani, io non ho paura di niente, nemmeno del coronavirus e delle distanze di sicurezza". Duilio ha amato oltre 5mila donne in tutta la sua vita e la sua storia ha fatto il giro d’Italia qualche anno fa quando era finito in tv con ‘Le Iene’. Ex bagnino di salvataggio, è sempre stato single, vive da solo e conserva, in ogni angolo di casa, migliaia di foto in posa con ragazze conosciute sulla spiaggia, dal 1949 a oggi.

"Fin da molto giovane il mio sogno è sempre stato quello di conquistare le donne. Tutto è partito nell’estate del 1949, quando a 16 anni spiccai il volo. A luglio, se ci arrivo, conquisterò 87 primavere e adesso che sta ripartendo la stagione estiva, anche se a rilento, sono già in spiaggia alla ricerca di bellezze al bagno". La prima è stata ammaliata qualche giorno fa, tra ombrelloni ancora non aperti e bagnini al lavoro. "Stava tornando dal bagno in mare e mi sono avvicinato con un metro, ha sorriso e siamo stati a parlare un po’".

Dopo 70 anni di ‘pedana’, come la chiama lui, le cose ai tempi del covid sono cambiate. "Prima portavo con me il metro e il compasso. Il metro per l’altezza e il compasso per la caviglia. Oggi al posto del compasso giro con la mascherina, e il metro mi serve per mantenere la distanza di sicurezza. Però, io da una parte e le donne dall’altra, mi faccio delle belle passeggiate in loro compagnia". Quella del playboy è un’attività che nel corso del tempo è profondamente cambiata, soprattutto con l’avvento di Internet. Ma la seduzione è rimasta tale. "Bisogna prestare attenzione alle esigenze di un’altra persona – dice Duilio – e comportarsi di conseguenza. Se vuoi sedurre una donna, dedicale il tuo tempo in modo da conoscerla, crea l’atmosfera giusta per entrare in intimità con lei".

Come farà senza le straniere quest’anno?
"Ci saranno lo stesso tantissime italiane e non vedo l’ora di incontrarle per trasmettere loro la mia simpatia. Sono rimasto solo io a fare il playboy in spiaggia. Anche i giovani mi chiedono come possa ancora conquistare le donne. Loro non sanno fare. E’ il mio mestiere. Da mattina a sera sono sempre alla ricerca di nuovi incontri". Duilio vive solo perché "per una compagna non mi sento ancora pronto. Le donne le ho sempre trovate le cerco, si può dire a tempo pieno, ogni estate. Quelle di una certa età non mi piacciono, preferisco le giovani. Mi trasmettono la gioia di vivere. Racconto loro tante storie, vivo di amore spirituale, in fondo sono romantico e sentimentale".