Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Deputati e senatori al capezzale dei bagnini

Oggi il confronto sul futuro delle spiagge in vista della legge di riordino delle concessioni e relativi bandi

Qual è la situazione attuale delle imprese balneari italiane? Quali le prospettive future del settore a seguito della riforma delle concessioni demaniali?

Sono alcuni dei temi che saranno discussi oggi dalle 10 al convegno organizzato da Sib-Fipe nazionale e Confcommerci Rimini. Titolo: "La riforma delle concessioni demaniali per un futuro delle imprese balneari". Al confronto fra i rappresentanti delle imprese balneari e i politici partecipa anche il presidente nazionale del Sib, Antonio Capacchione. Il convegno inizierà alle dieci e si terrà nell’Auditorium di Confcommercio provinciale, in viale Italia, zona stadio del baseball. L’incontro, moderato dal caporedattore di Mondo Balneare, Alex Giuzio, vedrà aprire i lavori il sindaco di Rimini, Jamil Sadegholvaad e il presidente di Confcommercio della provincia, Gianni Indino.

Seguiranno gli interventi del presidente nazionale del Sib-Fipe, Antonio Capacchione, dell’assessore al Turismo della Regione Emilia Romagna, Andrea Corsini "e di senatori e parlamentari del territorio – annuncia Confcommercio – per un confronto sullo stato dell’arte della riforma demaniale e sulle prospettive che apre nei confronti delle imprese balneari". Per il Partito democratico sarà presente il senatore Stefano Collina, per il Movimento 5 Stelle il senatore Marco Croatti, per la Lega il deputato Jacopo Morrone, per Forza Italia il senatore Antonio Barboni.

Il convegno prevede anche l’intervento del presidente regionale del Silb-Fipe, Simone Battistoni che chiuderà i lavori con un focus più specifico sui temi locali. Per partecipare è necessario prenotarsi via mail: marketing@ascomrimini.it

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?