Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Droga nella vigna Blitz a Verucchio, in manette 51enne

Venti dosi di cocaina (per un peso totale di 17 grammi) nascoste in un tubo tra i filari della vigna. A fiutare la ‘polvere bianca’ è stato il cane poliziotto Jago della squadra di polizia giudiziaria della Polizia locale di Rimini che, insieme ai colleghi dell’Unione dei Comuni della Valmarecchia, ha fatto scattare le manette per un 51enne di Villa Verucchio, accusato dagli inquirenti di gestire una fiorente attività di spaccio nella zona di Corpolò e in alcuni Comuni della Valmarecchia. Dopo aver raccolto numerosi indizi e averlo osservato a lungo, gli agenti della Polizia locale – sospettando che dietro i movimenti dell’uomo potesse esserci un traffico di sostanze stupefacenti – sono entrati in azione e, dopo aver setacciato la vigna, hanno deciso di perquisire il giardino dell’abitazione. Anche in questo caso il fiuto del cane antidroga ha dato i suoi frutti: nascosti in una staccionata sono stati infatti trovati tre involucri di cocaina, per un peso di 2,6 grammi, mentre 1,5 grammi di marijuana sono stati rinvenuti in cucina, insieme al materiale per il confezionamento delle dosi, un bilancino di precisione e 520 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio. Ieri mattina l’uomo è comparso davanti al giudice del tribunale di Rimini per la direttissima.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?