Quotidiano Nazionale logo
7 apr 2022

Rimini, odore di droga da un appartamento: spacciatore arrestato

Altri due complici sono riusciti a fuggire con uno zaino

featured image
Marijuana, foto generica

Rimini, 7 aprile 2022 - Mentre effettuavano accertamenti all'interno di un condominio nei pressi di Marina Centro, a Rimini, degli agenti - hanno avvertito un forte odore di sostanza stupefacente provenire da uno degli appartamenti: insospettiti, i poliziotti hanno controllato, trovando tre magrebini che, alla vista delle divise hanno iniziato ad agitarsi, insultando e spintonando gli agenti

Dato lo stato di tensione, i poliziotti hanno chiesto l'ausilio di una seconda volante. I tre, spintonando i poliziotti, sono però riusciti a fuggire  gettando dalla finestra uno zaino, poi recuperato nella fuga in strada. Nonostante l'inseguimento da parte degli agenti, due di loro hanno fatto perdere le proprie tracce. Il terzo invece è stato fermato. 
Nell'appartamento sono stati trovati circa 110 grammi di droga tra marijuana, hashish e cocaina, un bilancino di precisione, un coltello di 20 cm sporco di sostanza stupefacente e 97 bustine per il confezionamento delle dosi. Nella tasca dei pantaloni l'uomo fermato nascondeva 1.805 euro in banconote di piccolo taglio. Droga, soldi, bilancino di precisione e tutto il materiale necessario al confezionamento sono stati sequestrati. Il ragazzo, tunisino di 24 anni, è stato arrestato con l'accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio nonché per resistenza a pubblico ufficiale.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?