Quotidiano Nazionale logo
7 dic 2021

Elly Mattiuzzo e Daniele Volanti morti nell'incidente a San Marino. Lacrime e palloncini

I compagni di classe del liceo ’Volta-Fellini’ di Riccione ieri mattina hanno ricordato i due amici. Il preside: "Abbiamo pianto insieme"

nives concolino
Cronaca
Approfondisci:

Elly Mattiuzzo e Daniele Volanti: chi erano i fidanzati morti in un incidente a San Marino

Approfondisci:

Elly Mattiuzzo e Daniele Volanti: chi erano i fidanzati morti in un incidente a San Marino

Approfondisci:

"Abbiamo cenato insieme, poi la tragedia"

Elly Mattiuzzo, la giovane morta nello schianto a San Marino
Elly Mattiuzzo, la giovane morta nello schianto a San Marino

Poco prima, alle 11,30, i ragazzi di quarta e di quinta, accompagnati dai professori sono scesi nel parcheggio interno della scuola per lanciare alcuni palloncini bianchi in cielo e ricordare i loro amici con parole intense, sgorgate dal cuore gonfio di dolore. Nodo in gola e lacrime irrefrenabili, la tragedia ha travolto la scuola all’improvviso come una tempesta, in un momento già difficile per via della pandemia. "E’ stato un momento molto sentito e doloroso, tutto nostro – commenta il preside Paride Principi – Ieri mattina è intervenuta pure la nostra psicologa per condividere questo trauma con noi. Personalmente non mi era mai capitato di perdere due allievi così nello stesso momento. Li abbiamo ricordati con un minuto di silenzio in tutte le classi del Volta Fellini, mentre solo le quarte e le quinte dell’Artistico, classi di riferimento dei nostri ragazzi scomparsi sono scesi nel parcheggio. Uno di loro ha letto una lettera in ricordo di Daniele e un altro ha ricordato Elly. Abbiamo pianto. Hanno tutti ricordato il carattere gioviale di questi due ragazzi, la bontà, la simpatia, la sincerità e la disponibilità, l’essere aperti agli altri e affettuosi con tutti. La manifestazione di dolore e affetto è stata veramente sentita".

San Marino, i fidanzatini morti in un incidente
San Marino, i fidanzatini morti in un incidente

"Era il quinto anno che seguivo Daniele nella sezione D, Audiovisiva Multimediale, in una classe di diciassette ragazzi, molto unita e solare – premette l’insegnante Daniela Baldassarri – Era un ragazzo a modo, molto garbato, sempre con il sorriso sulle labbra. Resta difficile capire perché accadono queste cose, tra gli alunni, ora c’è silenzio assoluto".

 

"Conoscevo Daniele da tanto tempo, mi ha lasciato un grande vuoto – commenta un suo compagno di classe – Il suo sorriso, la sua voglia di vivere continueranno a illuminare le nostre giornate grigie. Tra noi lui non ci sarà più, ma di certo sarà sempre presente la sua anima". "Conoscevo Dany da otto anni, aveva un bel carattere, – fa eco un altro compagno di scuola – vorrei tanto che vedesse quale grande affetto stanno esprimendo tutti nei suoi confronti". Parole di apprezzamento che si ripetono per Elly, sempre solare.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?