Nicola Mussoni, capitano della Stella
Nicola Mussoni, capitano della Stella

Rimini, 10 febbraio 2019 - L’arbitro lo espelle e lui lo colpisce con un calcio. Partita sospesa, e ora rischia grosso la Polisportiva Stella di Rimini, dopo quanto accaduto nella partita giocata in casa contro il San Pietro in Vincoli, valida per il campionato di Promozione.

La partita è stata convulsa, l’arbitro , il forlivese Matteo Benini, aveva già espulso l’allenatore gialloblù e un dirigente quando, a un quarto d’ora dalla fine, è avvenuto il fattaccio. Il San Pietro conduceva 1 a 0, il capitano della Stella Nicola Mussoni è stato ammonito per la seconda volta e l’arbitro non poteva che espellerlo.

Il giocatore, frustrato, ha reagito rifilando un calcione al direttore di gara, accasciatosi per il dolore. Subito dopo l’arbitro ha sospeso la partita. Il capitano rischia la maxi squalifica, la Stella la sconfitta a tavolino.

AGGIORNAMENTO Tre anni di squalifica per Mussoni