Fattori festeggia travestito da pollo ed è polemica

Bufera sul sindaco di Maiolo. Il comitato anti-allevamento: "Così prende in giro i cittadini"

Fattori festeggia travestito da pollo ed è polemica

Fattori festeggia travestito da pollo ed è polemica

Marcello Fattori si presenta travestito da pollo alla festa per la sua rielezione a sindaco di Maiolo, e scoppia la polemica. Ad attaccarlo è il comitato Per la Valmarecchia, che da oltre un anno si batte contro il nuovo allevamento di polli Fileni in costruzione a Maiolo. È stata la risposta di Fattori, travestito da pollo come alcuni suoi sostenitori, a chi in tutti questi mesi l’ha attaccato per lo stabilimento di Fileni. Il comitato non ci sta: "Fattori non può chiedere a noi atteggiamento costruttivo e poi prendere in giro i cittadini, ballando travestito da pollo". Sul caso interviene anche Giulia Innocenzi, giornalista in prima linea contro gli allevamenti intensivi, autrice del documentario Food for profit: "Fattori è stato riconfermato sindaco a Maiolo, dove è stato aperto un maxi allevamento da quasi 1 milione di polli. Lui festeggia travestito da pollo dopo tutte le polemiche intorno all’impianto. La decenza non va più di moda in politica...".