Rimini, 20 gennaio 2019  - Maestro, gradisca questa festa. Tra acrobati, clown, e le apparizioni di Gradisca, dello Sceicco bianco e di tanti altri personaggi dei suoi film. RImini celebra il suo figlio prediletto, Federico Fellini, con la grande festa di compleanno (video) in piazza Cavour per i cent'anni dalla nascita.

Una parata felliniana ha aperto i festeggiamenti, con gli attori della filodrammatica 'Lele Marini' e i Musicanti di San Crispino. Poi, in piazza Cavour, occhi al cielo per le acrobazie della compagnia di danza acrobatica di Elisa Barucchieri e del clown e illusionista canadese Kai Leclerc.

Uno show mozzafiato, grazie all'altalena e alla mongolfiera (appese a un braccio meccanico) da cui gli artisti hanno reso omaggio a Fellini davanti a una piazza gremita da circa 2mila persone. Gran finale con il taglio della maxi torta preparata da Roberto Rinaldini: una zuppa inglese (uno dei dolci preferiti da Fellini) da record servita per tutti i presenti

LEGGI ANCHE Programma e orari della lunga festa - "Vi racconto mia zia, la tabaccaia di Amarcord"

Le celebrazioni per l'anniversario numero cento del Maestro del Cinema - che la sua città disseminerà di appuntamenti lungo tutto l'anno - vivranno, martedì 21, una appendice gastronomica con 'Il sapore dei sogni, Fellini a tavola' e una speciale Brigata di cuochi stellati a rendere omaggio ai gusti dell'insigne concittadino e, mercoledì, un'appendice letteraria con lo scrittore francese Daniel Pennac per una rilettura teatrale del suo libro, 'La legge del sognatore' dedicato al regista romagnolo in un adattamento di Clara Bauer e dello stesso Pennac con la regia di Clara Bauer. In scena insieme allo scrittore, Pako Ioffredo, Demi Licata e Gaetano Lucido. Musiche originali di Alice Loup.