I carabinieri di Santarcangelo hanno denunciato cinque persone dopo gli ultimi furti
I carabinieri di Santarcangelo hanno denunciato cinque persone dopo gli ultimi furti

Rimini, 15 marzo 2019 – Guerra ai ladri. Dopo la lunga serie di furti messi a segno in negozi e abitazioni di Santarcangelo nelle ultime settimane, i carabinieri hanno aumentato i controlli sul territorio e denunciato cinque persone. Si tratta di un 57enne riminese, individuato come l’autore del furto di 100 pallet, messo a segno la notte del 31 gennaio scorso ai danni di una ditta di trasporti situata lungo via Trasversale Marecchia. Nei guai è finito anche un palermitano di 41 anni, denunciato per aver rubato il 29 gennaio due borse all’interno di una struttura sanitaria. Individuato dai militari dell’Arma anche un 46enne bosniaco, che lo scorso 18 gennaio, approfittando della pausa pranzo, forzò la porta di una ferramenta per fuggire con utensili del valore di 300 euro. Accusati di ricettazione un rumeno di 31 anni e un napoletano di 39: i due sono stati sorpresi, durante un controllo, nelle vicinanze dell’ospedale con un cellulare rubato a un’infermiera del pronto soccorso.