Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 apr 2021

Gli hotel prenotano operai e impalcature

Lavori di restyling in decine di alberghi riccionesi grazie al bonus facciate: imprese edili occupate fino alla fine dell’anno

17 apr 2021

Il bonus facciate a Riccione ha rimesso in moto il settore dell’edilizia al punto che, trovare dei muratori o solo un’impalcatura prima della fine dell’anno è un’impresa. Sono infatti decine gli hotel che, approfittando di questa agevolazione e, comunque, desiderosi di rinnovare le proprie strutture, hanno avviato i lavori di restyling. Un’occasione per alcuni anche per fregiarsi di un maggiore numero di stelle, succederà pure all’hotel Le Vele, che presto sfoggerà un nuovo look. "Stiamo riqualificando tutto l’esterno, partendo dai balconi – racconta l’imprenditore Matteo Tentoni col fratello Daniele al timone dell’albergo – Con l’architetto Massimo Morandi e Daniela Morandi di Edilcostruzioni, procederemo poi con altri lavori, incluso il cappotto e il rifacimento degli infissi, per i quali presenteremo un progetto ad hoc. L’albergo verrà così tutto rinnovato e diventerà un quattro stelle. Si tratta di 400mila euro di investimenti, per cui senza il Bonus facciate, che riduce la spesa a 50mila, non avremmo mai potuto permetterci di fare un lavoro così importante. Vale per noi, come per tante altre strutture ricettive che in riviera si stanno rinnovando grazie a questi incentivi. Appena possibile intendiamo intervenire pure sul Mon Cheri, altro hotel di famiglia. In giro il movimento è tale che ormai anche gli imbianchini sono esauriti. Con la mia società individuale, mi occupo pure di altri hotel, a fine stagione ne verranno rinnovati tanti ancora". "Stiamo ristrutturando l’hotel 2000, poi interverremo su un altro albergo di nostra proprietà – conferma l’imprenditore Sandro Calza – Considerate le agevolazioni, ne approfittiamo per farci più belli, intervenendo sulla facciate, nella speranza di poter lavorare quest’estate e che la gente venga a Riccione. Il problema è che non si trovano le aziende e le impalcature, in questo momento manca tutto, compreso gli artigiani. D’altra parte ovunque, intorno a noi, si stanno riqualificando tutti. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?