Rimini, allo Stupido Hotel la vacanza è scontatissima ma ci sono le telecamere in camera
Rimini, allo Stupido Hotel la vacanza è scontatissima ma ci sono le telecamere in camera

Rimini, 10 ottobre 2021 - Una vacanza a prezzo stracciato, ma addio privacy perché in camera ci saranno le telecamere: è la proposta stile Grande Fratello dello Stupido Hotel di Rimini che promuove un soggiorno per coppie di cinque giorni a un euro a notte per la prossima estate a patto che gli ospiti accettino di essere in diretta streaming 24 ore su 24 sui principali social network. E il casting è già partito. 

Hotel 1 euro a notte a Rimini: "Ma si rinuncia alla privacy"

Del successo dell'iniziativa è convinto il gestore dell'albergo di viale Pomezia, Fabio Siva: "Siamo nell'epoca del digitale. Siamo tutti in rete, contemporaneamente. Siamo tutti su Facebook, Instagram, TikTok, Twitch. Tutti si vogliono far vedere. Offriamo a tutti una vacanza al prezzo minimo a patto che paghino con la privacy", racconta alla stampa.

Al quarto piano dell'hotel, isolato dal resto, ci saranno telecamere in tre stanze, una sala regia con una voce che presenterà e commenterà la diretta streaming. "Un'altra telecamera verrà posizionata nel corridoio centrale, in cui gli ospiti faranno colazione assieme. E un'altra verrà installata nel terrazzo, dove ci saranno sdraio, ombrelloni e una vasca idromassaggio per quattro persone. Toglieremo le porte delle camere e stabiliremo alcuni momenti comuni obbligatori, per far sì che le coppie interagiscano fra di loro quanto più possibile", spiega Siva.

Ma come si potranno 'spiare' gli ospiti? Lo streaming previsto, per ora, sarà 24 ore al giorno su Twitch, 12 su YouTube, due su Facebook. 

Lo Stupido Hotel, dove solitamente le stanze costano dai 60 ai 150 euro a notte, si chiama così in onore della canzone e dell'album di Vasco Rossi e nei mesi scorsi Fabio Siva aveva annunciato l'intenzione di 'regalarè il dominio internet dell'albergo al rocker di Zocca, per festeggiare i 20 anni dalla pubblicazione del disco.

La proposta dello Stupido Hotel è piuttosto singolare, ma non è la prima volta che gli albergatori di Rimini si promuovono attraverso prezzi stracciati: qualche anno fa, ad esempio, un gestore tappezzò la città con volantini che promettevano soggiorni a 10 euro a notte.