Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Ieg, su i ricavi nel primo trimestre

Il cda ha approvato il resoconto di gestione: 38 milioni contro i 2,5 dello stesso periodo del 2021

Picchi pandemici alle spalle, ripartono fiere e congressi. Primo trimestre dell’anno oltre le aspettative per Italian Exhibition Group: il cda approva il resoconto di gestione al 31 marzo, con 38 milioni di ricavi consolidati rispetto ai 2,5 milioni del primo trimestre 2021. Un risultato netto della capogruppo di Ieg a 2,2 milioni di euro, rispetto alla perdita di 11,2 milioni del 2021. La posizione finanziaria netta è a 107,7 milioni di euro. I ricavi di Ieg nel primo trimestre 2022 risentono degli effetti dell’ultima ondata pandemica, il cui picco si è manifestato a gennaio e ha reso necessario ricandelarizzare tutte le manifestazioni di gennaio e febbraio, a partire dal Sigep, ma non solo. Nel primo trimestre 2021 si erano svolti solo eventi in formato digitale; i ricavi di quest’anno segnano un incremento di 35,6 milioni. La variazione registrata "è frutto del fattore ripartenza del settore fieristico-congressuale che ha riguardato tutte le linee di business". Bene anche gli eventi congressuali ospitati al Palacongressi e al Vicenza Convention Centre: nel primo trimestre di quest’anno si sono svolte, tra le due sedi, dodici congressi per ricavi di 1,5 milioni a consuntivo, una ripresa di 1,3 milioni sullo stesso periodo di un anno prima. I ricavi imputabili ai servizi correlati ammontano a 10 milioni, in aumento di 9 milioni. "La partecipazione registrata durante le manifestazioni di questo primo trimestre e i risultati conseguiti – considera Ieg - suggeriscono che il periodo più cupo di questa pandemia si possa considerare definitivamente alle spalle. Ulteriori segnali incoraggianti sono desumibili dal comportamento delle autorità governative, le quali proseguono nel processo di graduale dismissione delle restrizioni imposte in precedenza".

In linea con le attesa gli eventi svolti, da Enada a Macfrut; nei prossimi mesi si terranno tutti gli eventi in portafoglio, incluse le biennali Tecnargilla e Ibe, trenne Hit Show. Il 27 aprile costituita Ieg Deutschland, detenuta al 100% da Ieg, con sede a Monaco di Baviera, per la ricerca di clienti in Germania per le manifestazioni in Italia e fatte all’estero dalle controllate Ieg.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?