Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Il Comune salva il mercatino di antiquariato Nuovo bando per la gestione

In attesa dell’esito della gara, sarà ancora la Blu Nautilus a organizzare le edizioni di maggio e giugno

Il mercatino dell’antiquariato
Il mercatino dell’antiquariato
Il mercatino dell’antiquariato

È ’salvo’ il mercatino dell’antiquariato di Santarcangelo. Che rischiava di saltare a maggio, visto che il contratto di gestione con Blu Nautilus è scaduto questo mese e il Comune fino a ieri non aveva ancora provveduto a fare un nuovo bando per affidare l’organizzazione del tradizionale mercatino di antiquariato, vintage e oggetti da collezione. Per garantire lo svolgimento de ’La casa del tempo’ il Comune ha così prorogato il contratto con la Blu Nautilus fino al 30 giugno. Una proroga concessa "a compensazione dei sei mercatini che, tra il 2020 e il 2021, non si sono potuti svolgere per effetto delle norme anti-Covid". Nel frattempo gli uffici hanno avviato finalmente la manifestazione d’interesse, per affidare l’organizzazione de ’La casa del tempo’ per i prossimi tre anni. I dettagli del bando saranno pubblicati a breve, intanto c’è la data: le offerte andranno presentate entro il 16 maggio. Chi si presenterà dovrà preparare un progetto che preveda cento posteggi, 10 dei quali possono essere riservati ad artigiani restauratori, e 50 a hobbisti. Nella valutazione delle offerte verranno considerati il piano parcheggi, quello per la pulizia delle aree alla fine di ogni mercatino, ma soprattutto l’esperienza accumulata nella gestione di manifestazioni simili.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?