Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 mag 2022

Il nuovo lungomare unisce Misano Approvato il progetto definitivo

La giunta dà il via libera. I lavori per l’infrastruttura. inizieranno in autunno. con quattro ambiti di intervento

29 mag 2022
Il progetto per il. lungomare vuole collegare la zona centrale a Portoverde
Il progetto per il. lungomare vuole collegare la zona centrale a Portoverde
Il progetto per il. lungomare vuole collegare la zona centrale a Portoverde
Il progetto per il. lungomare vuole collegare la zona centrale a Portoverde
Il progetto per il. lungomare vuole collegare la zona centrale a Portoverde
Il progetto per il. lungomare vuole collegare la zona centrale a Portoverde

Il lungomare di Misano si allunga e collega la zona centrale a Portoverde. Non ci saranno più due entità, ma un unico litorale valorizzato e continuo che porterà i turisti a vivere una località balneare nella sua interezza, dalla spiaggia al porto, fino al percorso naturalistico lungo il Conca. La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo che in seguito è già stato presentato in Commissione consiliare territorio e ambiente.

I mesi estivi serviranno per redigere il progetto esecutivo e completare le procedure per la gara di appalto così da poter partire con il cantiere entro l’anno. L’opera ha un costo di 2 milioni e 650mila euro finanziati attraverso un contributo regionale di 1.750.000 e con risorse comunali per la parte restante.

"Finalmente è pronto a vedere la luce uno dei progetti più importanti di questa legislatura, anche dal punto di vista economico – premette il sindaco Fabrizio Piccioni –. Con questa riqualificazione andremo a cambiare l’aspetto del lungomare sud di Misano, realizzando una camminata all’altezza di una zona così pregiata e rivedremo completamente l’affaccio sulla darsena di Portoverde, attraverso una riqualificazione che preservi il verde presente. Oltre a valorizzarne l’ingresso, collegheremo in modo strutturale Portoverde, che rappresenta l’asse di collegamento con il Parco del Conca, al resto del territorio. In questo modo avremo una perfetta integrazione tra il nostro bel lungomare e una delle aree più suggestive del nostro territorio. Da parte dell’amministrazione comunale c’è grande soddisfazione".

Nelle prossime settimane il progetto verrà presentato alla cittadinanza. L’amministrazione si rende disponibile ad accogliere suggerimenti "che possano ulteriormente migliorare il progetto". Sono quattro gli ambiti di intervento: il lungomare via D’Azeglio e piazza Colombo, la sistemazione dei giardini di piazza Colombo, la rotatoria all’incrocio tra via Litoranea Sud e via del Giglio, e la rinaturalizzazione dell’area a verde pubblico attrezzato in via del Giglio. Quattromila metri quadrati di strade saranno dedicate ala mobilità lenta. Sono previsti 4.200 arbusti, 150 alberi e 7mila metri quadrati di prato.

Andrea Oliva

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?