Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Il Pd cambia rotta: "Riapriamo la città"

Ecco i 24 candidati in lista per le comunali. Daniela Angelini: "Caliamo le scialuppe per recupare le persone abbandonate"

Con ventiquattro candidati, metà dei quali donne, il Pd di Riccione si appresta a correre alle amministrative del 12 giugno, sostenendo la candidata Daniela Angelini. La squadra, che annovera una decina di indipendenti e punta in buona parte sulle nuove leve. Sono infatti dieci i nati tra il 1981 e il 2000. I più giovani sono i 22enni Filippo Cupparoni, studente universitario, e Alessia Bernardi, studentessa e organizzatrice di eventi. Il più anziano è invece Giuseppe Lo Magro (1945), scrittore, docente in pensione, e per diciotto anni presidente di Famija Arciunesa. L’età media dei candidati, che si differenziano per età, professioni, esperienze politiche, civiche e sociali, oltre che per rappresentanza dei quartieri, è di 48 anni. In lista tra i volti più noti spiccanono quelli di Fabio Franchini consulente vendita auto ed ex comandante della Polizia municipale, Giorgio Galavotti, avvocato, per 14 anni presidente di Riccione Teatro, Ester Sabetta pedagogista e studiosa d’arte, ex dirigente della Pubblica istruzione, e infine Ilia Lilly Varo, imprenditrice, assessore al Bilancio nella giunta Pironi. In corsa per essere riconfermati ci sono tre consiglieri comunali uscenti: Christian Andruccioli, giurista d’impresa, Simone Gobbi, gestore imprese banca, Simone Imola, ingegnere meccanico, e un’altra ex consigliera, Gloria Fabbri, insegnante di Lingua e Civiltà francese. Nell’elenco, presentato ieri nella Spiaggia Le Palme, sono presenti i segretari comunale, Alberto Arcangeli, quello provinciale, Filippo Sacchetti , e quello regionale, Luigi Tosiani. Tra i candidati ci sono anche Chiara Angelini, docente di matematica, Asli Ali Haji Mohamed, insegnante sportiva, Roberto Belpassi, guida Bike Hotel, Chiara Biagini, medico ortopedico, Sara Cargnelli, hotel manager, Emanuela Del Piccolo, vice presidente dell’Associazione nazionale Mutilati invalidi civili, Lorenzo Premi, docente di Matematica e Fisica, Letizia Ripa, studentessa universitaria, Mauro Silvestri, marinaio e miticoltore, Silvia Solfrini, segretaria, Dario Tonini, bagnino, Enea Torcolacci, agente di commercio e Gianluca Vannucci, attore ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?