Il ricordo di Nicolini cento anni dopo

Sabato 24 febbraio, alle ore 17 presso la biblioteca Baldini, si terrà l'incontro su Flavio Nicolini e la sperimentazione didattica degli anni '50 alla scuola Pascucci di Santarcangelo, evidenziando il suo ruolo educativo in un contesto di trasformazione pedagogica.

Sabato 24 febbraio, alle ore 17 presso la biblioteca Baldini, l’incontro dal titolo "Il murale della scuola Pascucci di Santarcangelo. Una sperimentazione didattica degli anni ‘50", organizzato in collaborazione con la figlia Simonetta Nicolini, metterà in luce uno degli aspetti dell’attività di Flavio Nicolini, ovvero quello educativo. Oltre a essere stato sceneggiatore e scrittore, infatti, Nicolini ricoprì anche il ruolo di maestro, inserendosi in un processo di riflessione e trasformazione pedagogica che stava coinvolgendo l’intera scuola italiana.