Le ambulanze hanno lavorato intensamente tra sabato e domenica
Le ambulanze hanno lavorato intensamente tra sabato e domenica

Rimini, 22 aprile 2019 – Hanno trascorso la Pasqua in ospedale una decina di baby calciatori del Garino, squadra della provincia di Torino. Fin da subito sotto ‘accusa’ è finito l’hotel che li stava ospitando, ma dai risultati delle analisi compiute dall’Ausl si è appurato che a causare il malessere generale sia stato, in realtà, il norovirus, ossia un virus influenzale. Infatti nessun altro dei 120 clienti presenti nell’albergo riminese, ad eccezione della decina di baby calciatori, ha accusato problemi.

I ragazzi erano arrivati a Rimini per partecipare al torneo di calcio ‘Trofeo Adriatico’ di Rimini giovedì. Poi sabato la situazione è precipitata con diversi ragazzi che hanno iniziato ad accusare malori. Nella serata poi sono state chiamate otto ambulanze che hanno trasportato i baby calciatori in ospedale per gli accertamenti vista la febbre persistente. Dopo tutti gli accertamenti del caso, i ragazzi domenica sono stati dimessi. A causare il tutto sarebbe stato, dunque, un virus.