Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Investimenti

Il Movimento 5 Stelle: "Tante offerte in Comune per gestire l’ex Maf; e la scuola si faccia a Igea Marina"

Un ragazzo si aggira tra le rovine dell’ex Centro tennis, in abbandono da anni
Un ragazzo si aggira tra le rovine dell’ex Centro tennis, in abbandono da anni
Un ragazzo si aggira tra le rovine dell’ex Centro tennis, in abbandono da anni

Salviamo il Centro tennis all’ex Maf. La scuola fatela altrove: il Movimento 5 Stelle torna all’attacco. Con una premessa: "Il sindaco Filippo Giorgetti sostiene che ’dal 77 ad oggi non sono state costruite scuole’? Beh, non è nostra responsabilità, è evidente che a non investire nel futuro dei giovani non siamo stati noi! Al contrario, che un nuovo istituto fosse necessario lo diciamo da nove anni, da che si riformò il gruppo del 5 Stelle locale: un nuovo plesso scolastico a sostituzione di almeno due se non tre più vecchi e meno sicuri, con un plesso più performante, completo e che inglobasse anche altre attività, come corsi professionali e parauniversitari". I pentastellati ricordano che il Pnrr del governo "è una grande occasione, quella zona è perfetta perché toglie l’attuale amministrazione da un ’impiccio’ che si è caricata dalla precedente, che ha visto addirittura ritirare dalla gestione il Garden, importante gestore di impianti sportivi nonostante gli oltre 150.000.00 euro già spesi". E segnalano che "il Maf ha ricevuto altre offerte di gestione, anche da chi garantiva di poter portare su quell’impianto tornei di caratura internazionale, eventi che potevano portare lustro e visibilità al nostro comune, beneficio importante per l’indotto turistico, sia nei potenziali numeri che nella reclamizzazione". "Si parla di un super impianto sportivo, ben venga lo sottoscriviamo, abbiamo un’area già predisposta, il Maf per l’appunto, e ad oggi si va a parlare di una nuova realizzazione chissà quando, dove, come e con che tipologia di gestione, ne aspettiamo con ansia la presentazione, tocca però dire sulle piste ciclabili, che a Bellaria Igea Marina sono spesso tronconi che difficilmente si raccordano, come ammesso dalla maggioranza stessa, e che anche in quell’area non facciamo eccezioni". Quanto alla futura scuola, "proprio in quest’ultima campagna elettorale, vi era nel nostro programma la realizzazione di un polo scolastico, sul fronte opposto c’è chi diceva pubblicamente ai propri incontri, che la nostra proposta fosse irrealizzabile e che si prendessero in giro i cittadini: ad oggi a quanto pare qualcuno ha cambiato idea". "Il nuovo plesso scolastico – continua Danilo Lombardi, consiliere M5S – poteva essere occasione unica per reinvestire in una nuova riqualifica urbana, magari in quel di Igea Marina dove poco si è fatto nell’ultimo decennio: le città sviluppano verso l’esterno e degradano quando ritornano al centro, sostituire il desueto, l’abbandonato, il degrado con una nuova struttura e nuovi servizi, questo è il nostro ideale di buona amministrazione, riportare nuova vita ove ora giace l’incuria". Infine: "Se davvero fosse ormai tardi per realizzare un diverso progetto in un’area che maggiormente ne beneficerebbe, allora avremmo perso in maniera indelebile una occasione, indipendentemente dalla qualità della nova struttura scolastica o dei futuri impianti sportivi".

m.gra.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?