Un grande museo di arte contemporanea affacciato sul mare. E’ quello che diventerà da oggi (e fino al 12 settembre) l’ex colonia Bolognese a Miramare con Et ars est. Si tratta di un progetto di street art che coinvolgerà anche la vicina ex colonia Novarese. Qui, il 12 settembre, quattro artisti di fama internazionale si esibiranno realizzando le loro opere in diretta. Parteciperanno all’evento Refreshink da Novara, Sea Creative da Varese, Mozone e Ira da Rimini.

L’iniziativa intende far rivivere gli spazi di entrambe le colonie con l’arte legata al mondo della street art e dell’hip hop. e della Street Art. Il progetto è a cura di Massimo ‘Macio Tonti’ (a cui è affidata la direzione artistica) e di Irene Buttà e Marco Traviglia (direzione organizzativa). Da oggi si potranno ammirare alla Bolognese varie opere di street art realizzate dagli artisti che poi saranno protagonisti il 12 settembre in diretta alla Novarese. La manifestazione è stata resa possibile grazie alla collaborazione di Regione, Comune di Rimini e Riminiterme e dei partner privati che hanno creduto nell’iniziativa, ovvero Coloroficio MP, Growup e Fullcolor (VENPA) e Zangheri Legnami.