Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 mag 2022

"La città vestirà di rosa per il Giro d’Italia"

In campo anche i commercianti. Montate le prime bandiere e luminarie, oggi si fa festa con gli alpini

7 mag 2022
Le bandiere tricolore in centro oggi accoglieranno gli alpini, poi toccherà al Giro
Le bandiere tricolore in centro oggi accoglieranno gli alpini, poi toccherà al Giro
Le bandiere tricolore in centro oggi accoglieranno gli alpini, poi toccherà al Giro
Le bandiere tricolore in centro oggi accoglieranno gli alpini, poi toccherà al Giro
Le bandiere tricolore in centro oggi accoglieranno gli alpini, poi toccherà al Giro
Le bandiere tricolore in centro oggi accoglieranno gli alpini, poi toccherà al Giro

A lanciare la ‘volata’ saranno gli alpini, oggi. Poi l’atteso ritorno di Balconi fioriti, il 14 e il 15 maggio, e il 18 maggio la città ospiterà il Giro d’Italia. Sono i tre grandi eventi che segnano la ripartenza del turismo a Santarcangelo, dopo i primi, ottimi risultati (in termine di presenze e incassi) segnati nei weekend di Pasqua e del 25 aprile.

La città si è già vestita a festa per celebrare gli appuntamenti. Da giorni in centro sventolano le bandiere tricolore accompagnate da speciali luminarie. L’iniziativa è stata realizzata da ‘Città viva’, l’associazione che riunisce le attività del centro storico di Santarcangelo, con il supporto dell’azienda Elettrostar. Alle bandiere tricolore si aggiungeranno presto quelle rosa, per festeggiare la partenza del Giro d’Italia da piazza Ganganelli per l’undicesima tappa del 18 maggio. "Questi per Santarcangelo sono giorni molto importanti e abbiamo ritenuto giusto creare il miglior contesto possibile per celebrarli. In accordo con il Comune abbiamo realizzato le luminarie speciali che celebrano l’arrivo degli alpini e successivamente si tingeranno di rosa per la tappa del Giro d’Italia", spiega Alex Bertozzi, il presidente di ‘Città viva’. Che fa notare: "Gli allestimenti sono stati un impegno economico non da poco, e siamo alla ricerca di sponsor che ci aiutino a sostenere le spese. Ma l’abbiamo fatto volentieri, perché Santarcangelo merita di indossare il suo vestito migliore in queste occasioni". Oggi poi, in occasione della presenza della fanfara della brigata Cadore a Santarcangelo, "offriremo agli alpini un banchetto con specialità tipiche del territorio, sicuri di poterli conquistare con tutte le nostre bontà e di vederli tornare poi a Santarcangelo, da turisti, magari accompagnati da famiglie ed amici". La giornata con gli alpini partirà oggi alle 11 con cerimonia in onore dei caduti, seguita dalla sfilata lungo le vie del centro. Alla sera (inizio alle 21,30) in piazza Ganganelli il concerto con la fanfara Cadore, una delle più prestigiose.

Il ’super maggio’ di Santarcangelo proseguirà il 14 e il 15 con Balconi fioriti e culminerà il 18 con la tappa del Giro d’Italia. Le bandierine per le strade del centro non saranno l’unico tocco di rosa per celebrare la corsa. Il Comune sta organizzando altri allestimenti: i principali monumenti nelle sere precedenti si coloreranno di rosa, e nel giorno della tappa ci saranno bandiere e striscioni in varie zone della città. Sarà realizzata inoltre una maxi scritta dedicata a Santarcangelo lungo la via Emilia, a favore delle telecamere. Per quanto riguarda la sicurezza e la viabilità, la città resterà ‘blindata’ tutta la mattina. Soltanto dalle 13 circa in poi si tornerà a circolare normalmente sulle strade. La partenza della corsa sarà infatti da piazza Ganganelli alle 12,20, i corridori affronteranno il circuito cittadino di 3 km prima di raggiungere la via Emilia, diretti verso Savignano. Nelgiorno del Giro tutte le scuole di Santarcangelo resteranno chiuse.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?