La Democrazia cristiana ha sciolto la riserva Mariella Mularoni nuovo ministro alla Sanità

La designazione è arrivata dalla Direzione del partito. Per gli Interni, invece, . la scelta spetta a Npr.

La Democrazia cristiana ha sciolto la riserva  Mariella Mularoni nuovo ministro alla Sanità

La Democrazia cristiana ha sciolto la riserva Mariella Mularoni nuovo ministro alla Sanità

Sarà Mariella Mularoni a prendere il posto di Roberto Ciavatta alla guida della Sanità sammarinese. A designare il consigliere della Dc sono stati direzione e gruppo consiliare del Pdcs. All’unanimità, hanno scelto Mularoni quale prossimo segretario di Stato alla Sanità. Il partito esprime "sincera soddisfazione per tale scelta e rinnova al proprio consigliere le felicitazioni e i migliori auspici per la buona riuscita del mandato quale membro di governo". Iscritta alla Dc dal ’94, in Consiglio grande e generale dal 2012 e già Capitano Reggente, le è riconosciuto in maniera trasversale equilibrio e disponibilità al dialogo.

E dopo l’uscita di Elena Tonnini dal Congresso di Stato, rappresenta l’unica quota rosa del governo del Titano. Della nomina dei nuovo segretari di Stato a Sanità, appunto, e Interni se ne parlerà la prossima settimana nella sezione del Consiglio grande e generale che avrà inizio lunedì. I nuovi ministri verranno nominati e giureranno, mentre quelli uscenti di Rete, Ciavatta (ex Sanità) e Tonnini (ex Interni) torneranno consiglieri sedendo sui banchi dell’opposizione, dopo l’uscita del proprio movimento dalla maggioranza. Resta da capire chi sarà designato segretario di Stato agli Interni. La scelta spetta a Noi per la Repubblica che ancora non ha sciolto le riserve. Anche se, secondo i ben informati, a prendere il posto di Elena Tonnini potrebbe essere Gian Nicola Berti. Ancora qualche giorno d’attesa, poi anche questo nodo verrà sciolto. E, intanto, al posto dei due nuovi Segretari di Dc ed Npr, entreranno in consiglio Vittorio Brigliadori (Dc) e Alessandro Rossi (Npr).