Il centrodestra torna in piazza. Oggi a Rimini, così come in molte altre piazze italiane, sfileranno parlamentari, consiglieri e semplici attivisti per il flashmob "L’Italia non si arrende". A Rimini la manifestazione si svolgerà in piazzale Boscovich, a partire dalle 17: a organizzarla sarà la Lega, che porterà in strada gli esponenti di tutto il centrodestra. "L’obiettivo – premette il parlamentare Jacopo Morrone, segretario della Lega in Romagna – non è protestare contro le politiche perdenti e recessive di Conte, ma proporre i nostri progetti e lanciare un messaggio chiaro agli italiani che meritano fiducia e pretendono certezze, trasparenza e sostegno". Sarà, come detto, un flasmob: "Non ci saranno interventi– spiega il segretario provinciale della Lega Bruno Galli – proprio per evitare il formarsi di assembramenti. E osserveremo rigorosamente le distanze tra noi".