Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 lug 2022

La sanità riccionese in lutto Morto il medico Battaglino

31 lug 2022

Lutto nel mondo della sanità, e non solo, per l’improvvisa scomparsa del noto medico ortopedico Maurizio Battaglino, figura storica e colonna della Divisione di ortopedia dell’ospedale Ceccarini di Riccione, specializzato in chirurgia della mano e in ortopedia legale. Il noto camice bianco, che il 23 settembre avrebbe compiuto 62 anni, avvertito un dolore al braccio, ieri mattina è ricorso all’ospedale di Riccione. Trasferito poi all’Infermi di Rimini in Utic, nonostante il pronto intervento dei medici, non ce l’ha fatta. Il suo cuore già provato per un analogo episodio, ieri mattina ha cessato di battere per arresto cardiaco. La notizia si è diffusa in fretta, lasciando sgomenti i colleghi e tanti pazienti ricorsi a lui nei circa trent’anni di servizio prestati al Ceccarini. Persona solare, sempre disponibile e cordiale, lo stimato e apprezzato medico era nipote di Franco Battaglino, per tanti anni procuratore capo del tribunale di Rimini. Arrivato in Romagna da Bisceglie agli amici aveva espresso il desiderio di tornare nella sua terra. "Era una persona gioviale, allegra, conviviale, la notizia della sua scomparsa mi ha scioccata" commenta Marina Gambetti, ex primario del Pronto soccorso di Riccione". È costernato l’ex collega Renato Meringolo: "Maurizio era un grande amico fraterno – sottolinea commosso –. Era molto devoto di Padre Pio, mi diceva che desiderava tornare in Puglia".

Tanti i messaggi in rete, compreso quello dell’avvocato Alessandro Petrillo che scrive: "Addio Maurizio, fratellone buono e generoso. Riposa in pace con i giusti nella grazia di Dio. Hai donato te stesso agli altri dedicando la tua vita al prossimo. Ti porterò nel cuore e nella mente per sempre". Le esequie di Battaglino, che lascia la compagna Elena, il fratello Gianpaolo e la sorella Miriam, si svolgeranno martedì alle 15,30 nella nuova chiesa di San Martino, dove domani alle 20,30 si terrà la veglia di preghiera.

Nives Concolino

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?