La sindaca Angelini è tornata in campo adesso dovrà fare il mercato di riparazione

La sindaca Angelini è tornata a cavallo. Senza sindaco non si poteva stare, si avvicinano le feste natalizie e Riccione deve splendere come ha sempre fatto. La commissaria al riguardo poteva fare solo il compitino, come darle torto? Ora l’Angelini dovrà riunire quel gruppo di scontenti, che si erano svincolati. La vedo simile al gioco del calcio dove a gennaio si effettua il mercato di riparazione. Certo che Riccione commissariata non è stata una bella immagine. Ora i riccionesi desidererebbe sapere dove sta la verità, perché si è fatto solo del male alla città.

Riccardo Ducci