La squadra di Sacchetti: il Pd punta al tris

Luca Paganelli e Veronica Tonti dati per sicuri nella nuova giunta di Santarcangelo. Probabile il ritorno di Paola Donini

La squadra di Sacchetti: il Pd punta al tris

La squadra di Sacchetti: il Pd punta al tris

Giorni di incontri e di consultazioni per Filippo Sacchetti. Il sindaco di Santarcangelo intende chiudere la partita della giunta entro l’inizio della settimana prossima. Tra impegni istituzionali e questioni urgenti da risolvere, a partire dalla riorganizzazione della polizia locale dopo le dimissioni di comandante e vice (che vanno a lavorare per altri enti), Sacchetti sta dedicando molto tempo alla scelta della squadra, con l’obiettivo di ufficializzarla tra pochi giorni. Di nomi che circolano ce ne sono parecchi, soprattutto nel Pd che stavolta, visto anche il risultato elettorale (i dem hanno preso 3.944 dei 6.629 voti conquistati dalla coalizione) ambisce ad avere 3 dei 5 assessori che affiancheranno Sacchetti. Un posto in giunta ci sarà probabilmente per Luca Paganelli, 48 anni, ingegnere dipendente del Comune di Rimini, che ha ottenuto più preferenze di tutti: 292. Paganelli dovrebbe essere uno dei volti nuovi della giunta, così come Veronica Tonti, 29 anni, assistente sociale, che di voti ne ha presi 189 e rappresenta anche quel ricambio generazionale a cui punta Sacchetti.

Un altro nome in pole position è quello di Paola Donini, 59 anni, segretaria comunale Pd, già assessore nel primo mandato di Alice Parma, e capogruppo dem negli ultimi cinque anni. Col passare dei giorni appare più difficile invece la conferma

in giunta di Emanuele Zangoli, 48 anni, commercialista, visto che ha già fatto due mandati da assessore. Zangoli, che è stato il secondo più votato con 236 preferenze, avrà comunque un ruolo di primo piano in consiglio: potrebbe essere il capogruppo del Pd o il presidente del consiglio comunale.

Per quanto riguarda gli altri due nomi della giunta, un assessore

sarà sicuramente della lista civica Più Santarcangelo (che ha preso 1.364 voti) e un altro di Pensa Una mano per Santarcangelo (1.040 preferenze). Più Santarcangelo ha eletto in consiglio Pamela Fussi, vicesindaca negli ultimi cinque anni, e Tiziano Corbelli. Uno dei due sarà molto probabilmente promosso in giunta, e a quel punto in consiglio entrerebbe Filippo Borghesi, primo dei non eletti. Per

Pensa Una mano per Santarcangelo i nomi che ballano per la giunta sono quelli di Patrick Wild, avvocato, che è stato rieletto in consiglio, e Angela Garattoni, consulente, assessore negli ultimi cinque anni. Se in giunta va Wild, la Garattoni diventerà consigliera essendo stata la seconda più votata della lista civica.