La via Flaminia nella lezione di Baldetti

Il professor Ettore Baldetti terrà una conferenza a Morciano sulla Via Flaminia e la sua possibile estensione fino ad Ancona e Senigallia, secondo uno studio recente della Deputazione di Storia Patria per le Marche.

A Morciano oggi alle 21, presso la sala ex-lavatoio di via Concia il professore Ettore Baldetti, deputato della Deputazione di Storia Patria per le Marche, terrà una conferenza sul tema "L’originaria Via Flaminia per Ancona e la ‘via Regalis’ dall’Urbinate a Rimini".

Lo studio sulla primitiva Flaminia, recentemente pubblicato nella rivista “Atti e memorie” (n. 116) della stessa Deputazione, intende sostenere l’innovativa ipotesi che la parte finale della Via Flaminia, inaugu­rata dal console e censore Gaio Flaminio fra il 223 e il 220, non arrivava ad Ariminum (Rimini) passando per la valle del Metauro, ma ad Ancona e Sena (Senigallia), percor­rendo la valle del Potenza e la litoranea.