Lapo Elkann (a sin.) ha annunciato un accordo di sponsorizzazione con Enea Bastianini
Lapo Elkann (a sin.) ha annunciato un accordo di sponsorizzazione con Enea Bastianini

Rimini, 10 febbraio 2021 - "Lapo è più stiloso di me, ma sono sicuro che verranno fuori belle idee". Per il campione di motociclismo riminese, Enea Bastianini, si sono aperte le porte della moda. Italia Indipendent ha sottoscritto con il pilota un accordo di sponsorizzazione della durata di due anni. Ne verrà una linea dedicata di occhiali a cui lavorano lo stesso Enea e Lapo Elkann.

"Poco dopo avere vinto il mondiale mi è arrivata una telefonata – racconta Enea -, era Lapo. Mi ha invitato a collaborare per la produzione di questa nuova linea di occhiali. Per me è stato emozionante ricevere una proposta simile". Bastianini ne parla mentre è in auto diretto a Jerez. Nei prossimi giorni scenderà in pista con una Ducati Superbike, sarà il modello Panigale con tanti cavalli alla ruota per sfrecciare in pista. Non è la stessa cosa del concentrato di potenza e tecnologia rappresentato da una MotoGp, ma "servirà per togliersi di dosso un po’ di ruggine".

Ma il campione riminese è un personaggio a tutti gli effetti e oggi per lui non c’è solo la pista. La chiamata di Elkann ne è l’esempio. "Per il momento con Lapo ci siamo sentiti solo a distanza. Appena ci sarà l’occasione arriverà anche il momento in cui ci potremo incontrare. Penso che questo accadrà quando sarò si ritorno in Italia. In quel momento penso proprio che troveremo il modo per poter stare assieme parlando del progetto". Intanto Lapo Elkann, fondatore e direttore creativo di Italia Indipendent, si affaccia nel mondo delle corse a due ruote.

"Io ed Enea condividiamo gli stessi valori: l’eccellenza, la passione per la velocità, l’attaccamento per la nostra Italia e l’innovazione nel rispetto della tradizione - racconta Elkann -. Creare la collezione insieme è stato emozionante e ha dato ad entrambi ulteriore energia. Insieme presenteremo a breve la linea che racconta la comune passione per lo stile e le performance che da sempre caratterizzano Italia Independent e Enea", commenta Lapo Elkann, fondatore e direttore creativo di Italia Independent.
Servirà ancora qualche settimana prima di vedere gli occhiali indossati dal neo campione del mondo di Moto2, oggi nella classe regina.

Prima ancora degli occhiali ci sarà la pista. Dopo avere vinto il mondiale all’ultima gara facendo saltare sulla sedia mezza Rimini, Bastianini correrà quest’anno in MotoGp con una Ducati dell’Esponsorama Racing team. "Per me sarà tutto nuovo e dovrà imparare in fretta. Per i test con la moto dovrò attendere marzo. Per il momento i giorni a Jerez mi serviranno per riprendere confidenza con la pista e cominciare a testare la maggior potenza della moto che guiderò". Dopo il riposo si torna ad accelerare anche se c’è qualcosa che ancora manca. Il virus ha tarpato le ali alla festa per la vittoria mondiale che Rimini già pregustava. "Purtroppo ho festeggiato per quanto possibile viste le limitazioni, ci rifaremo".