Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

L’Expo ha portato in dote 130mila euro

I quattro manager e i 25 volontari che per sei mesi hanno rappresentato San Marino all’Expo 2020 Dubai hanno fatto ritorno sul Titano
I quattro manager e i 25 volontari che per sei mesi hanno rappresentato San Marino all’Expo 2020 Dubai hanno fatto ritorno sul Titano
I quattro manager e i 25 volontari che per sei mesi hanno rappresentato San Marino all’Expo 2020 Dubai hanno fatto ritorno sul Titano

A pochi giorni dalla fine della più grande Esposizione Universale nel Medio Oriente e dal ritorno delle manager e dallo staff dei volontari in Repubblica, il Padiglione San Marino chiude la sua partecipazione ad Expo 2020 Dubai registrando il numero finale di 390.000 visite e 130.800 euro di incassi contabilizzati nell’area shop. "Numeri che si avvicinano molto alle previsioni iniziali – spiegano dal Commissariato generale del governo per l’Esposizione Universale – stilate nella fase di realizzazione del progetto". L’edizione di Expo 2020 Dubai, ha complessivamente accolto 24,1 milioni di visitatori in 184 giorni di promozione, eventi, incontri e iniziative. Per la Repubblica di San Marino, "toccata dall’improvvisa scomparsa del Commissario e ambasciatore negli Emirati Arabi Uniti, Mauro Maiani, dalla pandemia, che ha raggiunto il suo picco nei mesi di dicembre e gennaio e dalle iniziali difficoltá logistiche nella spedizione delle merci, si è rivelata certamente un’edizione impegnativa. Tuttavia, grazie al lavoro di squadra e al supporto dello Stato, lo staff del Padiglione è riuscito a concludere il progetto con successo, portando a casa ottimi risultati". Sia traguardi misurabili come i target di vendite e gli incassi sia obiettivi più intangibili come l’aumento della conoscenza del Paese a livello internazionale. "Infatti, Expo si è rivelato – dicono il più grande evento dedicato al turismo e alla comunicazione della cultura e dell’identità degli Stati che ha avuto luogo nell’area Menasa, quella lontana parte di mondo che comprende il Medio Oriente, il Nord Africa e l’Asia Meridionale, per le quali San Marino era un territorio poco noto o addirittura sconosciuto. Uno scopo primario, quello di farsi conoscere, ampiamente raggiunto". Prima di focalizzare le energie sulla partecipazione di San Marino ai prossimi progetti mondiali, tutto lo staff del Padiglione prenderá parte sabato 30 settembre all’evento ‘San Marino Expo Experience’, organizzato dallo sponsor gold San Marino Outlet Experience come momento conclusivo di festa di un’esperienza unica per quattro manager e 25 volontari che, per sei mesi, hanno rappresentato il proprio Paese agli occhi del mondo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?