Lo spettacolo cult di Mattia Torre

Il Cinema Teatro Astra di Bellaria Igea Marina presenta lo spettacolo "456", una commedia violenta sulla famiglia. Gli attori portano in scena il testo di Mattia Torre, con Massimo De Lorenzo che presenterà il suo libro "Tante care cose" domenica alla Biblioteca di Bellaria.

Accuse, litigi e odio vanno in scena. Il Cinema Teatro Astra di Bellaria Igea Marina punta i riflettori, domenica alle 21, sullo spettacolo 456, la storia comica e violenta di una famiglia che, isolata e chiusa, vive in mezzo a una valle oltre la quale sente l’ignoto. Padre, madre e figlio si detestano, sono diffidenti, ignoranti e nervosi tra loro, ma tuttavia serve una tregua, perché sta arrivando un ospite atteso da tempo, che può cambiare il loro futuro. Tutto è pronto, ma la tregua non durerà. Gli attori Massimo De Lorenzo, Carlo De Ruggieri, Cristina Pellegrino e Giordano Agrusta danno vita al testo di Mattia Torre, autore scomparso nel 2019 e affermatosi con programmi tv cult come Parla con me di Serena Dandini e la serie televisiva Boris poi divenuta un film. Domenica, inoltre, alle 17.30 l’attore Massimo De Lorenzo presenta il suo libro "Tante care cose" (Bibliotheka Edizioni) in un incontro a ingresso libero alla Biblioteca di Bellaria.