Gli studenti della professoressa Luisa Stracqualursi (foto Frasca)
Gli studenti della professoressa Luisa Stracqualursi (foto Frasca)

Rimini, 16 febbraio 2018 - Ha scatenato un’ondata di commozione anche sui social la partecipazione della professoressa Luisa Stracqualursi al programma di Rai Uno La vita in diretta, condotto da Marco Liorni e Francesca Fialdini. La toccante vicenda della docente riminese, resa nota proprio dal Carlino nelle scorse settimane, è divenuta in breve tempo virale ed è giunta, di condivisione in condivisione, fino alla redazione del programma, che l’ha fortemente voluta come ospite nella puntata di oggi.

Sulla pagina Facebook della trasmissione, il post lanciato durante la diretta ha già raccolto numerosissimi “Mi piace” da parte dei telespettatori. Molti di loro, dopo la puntata, hanno affidato ai commenti le proprie storie: c’è chi ha affrontato e sconfitto il cancro, chi sta attualmente portando avanti la stessa battaglia combattuta dalla Prof., chi ha vissuto l’esperienza tramite un proprio caro, chi vuole semplicemente dimostrarle solidarietà ed esprimere ammirazione per lei e i suoi studenti.

Dimostrazioni di solidarietà che si aggiungono a quelle già ricevute dai suoi allievi fin dal termine della sua ultima lezione, quella del 29 ottobre scorso, ricordata dalla docente nel corso della puntata. Quella mattina, infatti, la Stracqualursi si avvia al lavoro convinta che non avrebbe detto nulla della sua malattia agli studenti. Ma durante il tragitto cambia idea. A lezione lascia parlare il cuore e racconta agli studenti la sua situazione. E affida ai ragazzi un messaggio di speranza: “Il mare non è sempre piatto, bisogna imparare a navigare fra le onde”, dice loro. La reazione degli studenti, descritta dallo stesso Liorni con commozione, lascia la professoressa senza fiato: al termine della lezione, tutti i ragazzi e le ragazze, spontaneamente, si avviano verso la cattedra per donare alla professoressa un abbraccio, una parola di conforto, un bigliettino scritto a mano. I messaggi di sostegno non si fermano nemmeno nei giorni successivi, tanto da convincere la docente a raccoglierli in un libro, dal titolo “Cento perle tra le onde”.

A questo punto, anche la puntata del programma Rai prende una piega inaspettata: la redazione ha deciso, all’insaputa dell’insegnante, di effettuare un collegamento con il Campus di Forlì, dove la Prof. insegna Statistica. Qui si sono spontaneamente riuniti alcuni suoi studenti. Vengono mandati in onda numerosi videomessaggi di suoi ex allievi, che attualmente vivono e lavorano anche all’estero. “Benché sia stato il suo alunno più scarso, la ricordo sempre con affetto”. “Gli algoritmi che ci spiegava a lezione erano come poesia”. “Professoressa, mi manca tantissimo!”. “La forza non nasce dal vincere, nasce dal combattere”.

Parole che arrivano dal cuore, senza alcun filtro. E commuovono la professoressa fino alle lacrime.

AGGIORNAMENTO Traguardo raggiunto: raccolti i soldi per le cure