Gioia Salvatori sarà protagonista il 14 novembre con Cuoro
Gioia Salvatori sarà protagonista il 14 novembre con Cuoro

Una rassegna di teatro e arti del contemporaneo. È Mentre Vivevo curata da quotidianacom e ospitata dal centro sociale di Poggio Torriana (via Costa del Macello, 10). "Uno spazio fisico e mentale in cui la persona diventa protagonista – dicono i curatori del progetto, Paola Vannoni e Roberto Scappin – mettendosi in ascolto e restituendo all’altro visioni, racconti, utopie".

Si parte domenica 31 ottobre con la compagnia di Daniele Timpano e Elvira Frosini con Acqua di colonia - prima parte Zibaldino africano, spettacolo finalista al Premio Ubu 2017 come migliore novità drammaturgica italiana.

Gioia Salvatori sarà invece protagonista domenica 14 novembre con il suo Cuoro, diretta da Giuseppe Roselli. Per la Giornata contro la violenza sulle donne, il 28 novembre, spazio al film documentario di Simone Manetti Sono innamorato di Pippa Bacca. A seguire incontrodibattito.

Domenica 5 dicembre arriva il noto teologo Vito Mancuso con una lectio magistralis su La scala della libertà. Gli ultimi due appuntamenti della rassegna rivolgono un particolare sguardo al pubblico dei più piccoli. Mercoledì 8 dicembre i burattini della compagnia L’Aprisogni porteranno in scena Il castello di Tremalaterra e, il 12 dicembre, il Teatro Patalò propone in Storia di una bambina di e con Isadora Angelini e Luca Serrani. Tutti gli appuntamenti sono in programma alle ore 17.30. Mercoledì 8 dicembre lo spettacolo avrà invece inizio alle 15. Per informazioni e prenotazioni: 327 119 2652.

Rita Celli