L’ultimo saluto a Giuseppe ‘Luciano’ Signorini si svolgerà all’interno dello stadio comunale di Misano oggi alle 17. "Abbiamo concesso l’utilizzo dello stadio proprio perché in questo modo saremo in grado di gestire al meglio l’afflusso delle persone garantendo il distanziamento e la sicurezza di tutti – premette il sindaco Fabrizio Piccioni –. Ma anche perché in questo luogo, Luciano, ha visto le sue più grandi soddisfazioni sportive ed era giusto che qui si potesse svolgere l’ultimo saluto a chi ha dato tanto al Misano calcio e alla nostra città". Per chi arriverà, l’ingresso sarà dal piazzale del parcheggio su via del Carro. "Uomo di ambizione e concretezza era un riferimento quando si volevano associare passione e determinazione. Era così al lavoro e i successi sono noti a tutti. Era così nello sport, per il quale s’è speso in una logica di promozione sociale. Non è mancato nulla nella sua vita: l’impegno sociale, quello politico".