Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 gen 2022

Monopattini elettrici, boom a Rimini: è la seconda città in Italia

Lo dice l'Osservatorio nazionale Focus 2R. Il capoluogo romagnolo investe sulle ciclabili

18 gen 2022
featured image
Boom di monopattini elettrici: Rimini è la seconda in Italia
featured image
Boom di monopattini elettrici: Rimini è la seconda in Italia

Rimini, 18 gennaio 2022 - A Rimini i monopattini impazzano, la città è infatti la seconda in Italia per l'uso dei due ruote. Intanto il capoluogo romagnolo investe sulle ciclabili, che in dieci anni sono passate dai 78.000 metri del 2011, agli oltre 127.000 del 2021.

A fare i conti è il Comune, citando l'Osservatorio nazionale Focus 2R, con la sesta edizione della ricerca promossa da Confindustria Ancma (l'associazione nazionale dei produttori di veicoli a due ruote) e da Legambiente. Documento nel quale si certifica una notevole crescita di bici e monopattini a livello nazionale, ma con Rimini tra le top. Sono infatti 333.340 prelievi annui di monopattini elettrici registrati in sharing nel territorio comunale, un dato secondo solo a Bari (che ne ha registrati 498.494) nonostante che le flotte più importanti si concentrino a Roma (12.900 veicoli), a Milano (5.250) e a Torino (3.000).

A ora sono 1.000 i monopattini elettrici disponibili in sharing a Rimini, flotta che sarà potenziata nei prossimi mesi con l'arrivo stabile anche di biciclette elettriche in sharing. E non è un caso, fa notare il Comune, se Rimini nel 2021 è stata premiata per il quarto anno consecutivo, ottenendo il riconoscimento di 'Comune Ciclabile' della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta. L'assessora comunale alla Mobilità Roberta Frisoni, ricorda quindi "i tanti investimenti infrastrutturali e non solo che la città sta portando avanti per promuovere la ciclabilità e più in generale la mobilità sostenibile". Citando per esempio la pedonalizzazione del lungomare, l'ampliamento della rete ciclopedonale, il potenziamento dei servizi come la velostazione e la promozione dell'uso delle cargo bike.

Il risultato della ricerca dell'Osservatorio nazionale Focus 2, aggiunge, "conferma anche l'intuizione che il Comune ha avuto qualche anno fa, quando abbiamo proposto l'esperienza di Rimini con i monopattini, una soluzione di mobilità che si è confermata come un positivo laboratorio sperimentale per la mobilità elettrica". Adesso la priorità "è migliorare la sicurezza di chi circola a piedi, in bici o in monopattino nella nostra città, sia tramite la realizzazione di percorsi e infrastrutture dedicate, sia tramite l'ampliamento delle zone 30 e a velocità limitata in ambito urbano", conclude Frisoni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?