Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 apr 2022

Nell’area camper "turisti e incassi in crescita"

Santarcangelo, il Comune difende la struttura di via della Resistenza: "Tariffe troppo alte? Qui offriamo servizi che altri non danno"

19 apr 2022

L’area camper di via della Resistenza è un flop? Di turisti se ne sono visti pochi in questi anni, e pure durante il ponte di Pasqua ’Santarcamper’ (è il nome dato all’area attrezzata) non c’è stato il pienone. Più volte, da quando l’area è stata inaugurata nel novembre del 2018 (nella foto) sono state segnalate diverse criticità: pochi servizi, tariffe da rivedere, mancanza di alberi e punti ristoro. E anche la Confesercenti ha spesso messo il dito nella piaga.

Le cose a ’Santarcamper’ invece, secondo l’amministrazione comunale, non vanno così male. "Nonostante l’impatto della pandemia sul turismo – replica il Comune in una nota – l’area camper sta registrando una crescita costante degli accessi, come testimoniano gli incassi relativi ai primi tre anni completi di attività". Nel 2019, il primo anno completo di attività, "i ricavi di ’Santarcamper’ hanno raggiunto gli 8mila euro – puntualizza il Comune – Nel 2020 a causa della pandemia gli incassi invece si sono fermati a 5.300 euro, per poi superare lo scorso anno quota 10mila euro, nonostante le difficoltà di ripresa sperimentate dall’intero comparto turistico".

Il Comune replica punto su punto anche per quanto riguarda le altre criticità sollevate: "Rispetto all’assenza di ombra, quando ’Santarcamper’ è stata inaugurata sono stati piantati una decina di alberi intorno all’area. E’ chiaro che hanno bisogno di alcuni anni per crescere alla massima altezza e offrire un po’ ombra ai turisti". Rispetto alle tariffe, "sono assolutamente in linea – sostiene l’amministrazione di Santarcangelo – con quelle di altre aree dotate dello stesso ventaglio di servizi, e sono coerenti con le dotazioni offerte ai visitatori". Ma le tariffe di ’Santarcamper’ "non sono paragonabili a quelle di tante aree camper presenti in altri comuni anche vicini, di certo più economiche ma che sostanzialmente sono assimilabili a semplici parcheggi".

Numeri a parte, "il giudizio dei visitatori sull’area camper di via della Resistenza è positivo, come dimostrano le varie recensioni presenti su Google e i contatti con l’ufficio Iat della Pro Loco, che riceve diverse richieste di informazioni relative a ’Santarcamper’, specie nei fine settimana". Insomma, secondo il Comune di Santarcangelo l’area camper funziona, anche se va certamente migliorata e valorizzata. E magari, aggiungiamo noi, anche segnalata meglio ai turisti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?