E' trascorso quasi un anno dalla morte di Nicky Hayden
E' trascorso quasi un anno dalla morte di Nicky Hayden

Misano (Rimini), 30 marzo 2018 - Proprio lì, dove ha trovato la morte, presto sarà realizzato il giardino dedicato a Nicky Hayden. Così ha deciso il Comune di Misano, che conta di inaugurare il giardino in memoria del pilota entro il 22 maggio, il giorno in cui Hayden è morto all'ospedale 'Bufalini' di Cesena in seguito alle gravissime ferite riportate nell'incidente del 17 maggio, mentre era in sella alla sua bicicletta da corsa.

Un incidente che ha scosso tutto il mondo del motociclismo e la Rivera, dove il pilota americano di casa. Il giardino commemorativo sarà realizzato all'incrocio fra via Ca' Raffaelli e via Tavoleto (FOTO), dove Hayden, che non ha dato la precedenza e si è immesso in via Tavoleto, è stato investito da un'auto guidata da giovane morcianese.

image

Verrà realizzata anche un’installazione commemorativa, realizzata a proprie spese da un gruppo di amici del pilota capitanati da Denis Pazzaglini, suo amico nonché meccanico ai tempi in cui Hayden correva in MotoGP nel team Honda Repsol, e posizionata nel giardino confinante con l’incrocio, ceduto dai proprietari a titolo gratuito al Comune di Misano.

I lavori prenderanno il via nei giorni successivi alla Pasqua e si conta di terminare l’opera in modo da poterla inaugurare in occasione del primo anniversario della scomparsa di Nicky. "L'opera prenderà il nome di Giardino Nicky Hayden – spiega il sindaco Stefano Giannini -. L’amministrazione ha accolto subito la richiesta arrivata dagli amici di Nicky. Il giovane pilota americano aveva trovato in Misano un punto di riferimento e Denis Pazzaglini si è trasformato presto in un suo caro amico. Il fato purtroppo ha voluto che i due ragazzi, fino a poche ore prima dal tragico incidente, fossero insieme a pedalare sulle strade dell’entroterra misanese”.

NICKY HAYDEN_22889471_182200