Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Nozze d’oro per Cattolica in fiore

Vie stracolme di gente per la 50esima edizione di Cattolica in Fiore che ha celebrato così le sue ’nozze d’oro’. "Si respirava la voglia di tornare alla convivialità", ha detto la prima cittadina Franca Foronchi, parole ribadite anche dal vicesindaco Alessandro Belluzzi secondo cui questa annata "rimarrà nella memoria di tutti noi". Quest’anno, poi, un record di standisti: erano oltre cento e i migliori sono stati premiati come ogni anno da RivieraBanca e dal suo presidente Fausto Caldari. Sul podio Garden Plan e il Giardino di Santa Maria (entrambi di Pesaro) e Valleverde di Monsano (Ancona). Numerosi anche gli incontri e i laboratori organizzati dalle aziende florovivaistiche e agricole, ma anche dai commercianti locali con le loro produzioni, che hanno animato il percorso che da piazza Roosevelt si snodava per piazza Mercato, vie Marx e Mancini, piazza Nettuno, via Risorgimento, Bovio e Curiel e piazza Primo Maggio. Non solo fiori, infatti, ma anche ’Artigiani in Centro’ e le delegazioni delle città francesi gemellate con Cattolica che hanno regalato una nota internazionale. Complice sicuramente il beltempo, ottimo anche il riscontro delle attività economice cittadine ai concorsi per le vetrine e i ’menù fioriti’: "Ringraziamo tutti i commercianti che con impegno hanno addobbato i loro negozi e i locali che hanno inserito nei loro menù delle creazioni realizzate appositamente per il fine settimana", ha ricordato il vicesindaco Belluzzi. I visitatori, poi, hanno apprezzato anche gli eventi collaterali, come ’Natura Impresa’ di Federica Minelli, gli incontri a Palazzo del Turismo e le animazioni di Piazza Roosevelt da parte di associazionismo locale e volontariato, fino all’atmosfera dei picnic della festa dei fiori che ha ricreato uno spazio verde in cui consumare il proprio pasto all’aperto. Tantissime le persone che si sono scattate un selfie davanti a Palazzo Mancini, dove per l’occasione è stato predisposto un particolare allestimento scenografico, oppure ai giardini di piazza Primo Maggio, con la sua ’giungla urbana’. Un appuntamento, insomma, che ha superato le aspettative.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?