La donna si è rifugiata sul terrazzo e ha attirato l’attenzione dei vicini che hanno chiamato la Polizia
La donna si è rifugiata sul terrazzo e ha attirato l’attenzione dei vicini che hanno chiamato la Polizia

Rimini, 11 febbraio 2019 – Dopo averla picchiata le ha puntato contro una pistola, minacciando di ucciderla. La compagna è fuggita sul terrazzo, dove ha cominciato a urlare attirando l’attenzione dei vicini che hanno chiamato la Polizia. Gli agenti delle Volanti sono arrivati sul posto in pochi minuti, e hanno arrestato l’uomo, un sammarinese, di 31 anni, al quale hanno sequestrato l’arma che aveva nascosto fuori dalla finestra.