Post alluvione: pronti 800mila euro per Montegridolfo

Il Comune di Montegridolfo riceve 800mila euro dallo Stato per ripristinare le strade e la viabilità colpite dall'alluvione del maggio scorso. L'ordinanza del commissario straordinario finanzia interventi già avviati e altri da realizzare.

Oltre 800mila euro al Comune di Montegridolfo sono stati finanziati dallo Stato per la sistemazione delle strade e dei tratti di viabilità del territorio, interessati da frane o da piene causate dall’alluvione che si è abbattuta sulla Romagna nel maggio scorso. Lo stanziamento delle risorse è stato autorizzato attraverso l’ordinanza del commissario straordinario per l’emergenza Figliuolo, che disciplina le modalità mediante le quali provvedere al finanziamento del piano degli interventi di messa in sicurezza e ripristino della viabilità delle infrastrutture stradali. "Per quanto riguarda Montegridolfo – spiega l’amministrazione comunale – sono state recepite le richieste avanzate dall’amministrazione comunale a seguito di una ricognizione sugli effetti e le problematiche determinate dall’ondata di maltempo dello scorso maggio. Le risorse consentiranno il finanziamento di interventi di ripristino della viabilità già avviati e altri di prossima realizzazione".