Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
27 mag 2022

Premio Smart&Hack, il progetto per Feat Yacht’s conquista la competizione

Gli studenti Catello e Messina vincono il contest per l’innovazione nautica

27 mag 2022
I titolari delle aziende che hanno partecipato a Smart&Hack
I titolari delle aziende che hanno partecipato a Smart&Hack
I titolari delle aziende che hanno partecipato a Smart&Hack
I titolari delle aziende che hanno partecipato a Smart&Hack
I titolari delle aziende che hanno partecipato a Smart&Hack
I titolari delle aziende che hanno partecipato a Smart&Hack

Sono Mattia Messina e Vincenzo Catelli, studenti partenopei di economia e ingegneria, ad aggiudicarsi il premio di Smart&Hack, la competizione sull’innovazione promossa da Risorse – con il patrocinio del comune di Rimini, Confindustria Romagna, Camera di Commercio e Stati Generali del Mondo del Lavoro – e riservata agli istituti tecnici superiori e alle università: il loro ’A Team’ ha ottenuto il primo premio per il progetto di comunicazione per l’imbarcazione Ny24 proposto dall’azienda Feat Yacht’s di Riccione. Come premio, il team di Catello e Messina potrà sviluppare il proprio progetto di comunicazione con Feat Yacht’s e soggiornare a Venezia il 2 e il 3 giugno per una visita Salone Nautico e la Biennale d’arte.

"Siamo emozionati – commentano a caldo Catello e Messina durante la finale al cinema Fulgor –. Questo riconoscimento è uno stimolo per guardare al nostro futuro". Quattordici i progetti sviluppati e dedicati alle sfide proposte da Feat Yacht’s di Riccione, Marr Spa, Procopio Assicurazioni, Ruthmann di Montescudo-Montecolombo, Vem Sistemi di Forlì e Vici&C di Santarcangelo di Romagna. "I partecipanti hanno dimostrato non solo una grande abilità nell’innovazione di soluzione, ma anche nella capacità di story telling dei loro progetti", commenta Filippo Poletti, top voice e influencer di LinkedIn.

"Smart&Hack è stata un’occasione per coinvolgere i giovani e avvicinarli alla nostra realtà, la nautica. Il nostro modo di lavorare sta evolvendo insieme al resto del mondo", spiegano Franca Mulazzani, mediatore marittimo, e Roberta Baldacci, titolare di Feat Yacht’s.

Matilde Gravili

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?