Primi quattro mesi 2023 positivi per Bellaria Igea Marina, +12,7% presenze turistiche

I primi 4 mesi del 2023 a Bellaria Igea Marina hanno registrato +12,7% di presenze turistiche rispetto all'anno precedente. Gli arrivi sono aumentati del 5,4%. Cautela è d'obbligo in vista dell'estate, dati positivi ma volumi ancora ridotti.

Quattro mesi iniziali del 2023 con il segno più anche per Bellaria Igea Marina: tra gennaio e fine aprile registrate 86.333 presenze turistiche (un anno prima erano state 74.155), terzo posto tra le cinque località costiere, dopo Riccione e Rimini(+12,7%). Nello stesso periodo gli arrivi sono stati 30.257 (sempre terzo posto), contro i 24.799 del primo quadrimestre del 2022 (+5,4%). Quanto agli stranieri, Rimini fa la parte del leone (24,6%), Bellaria Igea Marina il 16,8%, sotto la media provinciale del 21,5%. "Nel valutare questi dati la cautela è d’obbligo – osserva l’amministrazione – ci attende un’estate complessa. C’è attesa per i dati di maggio e giugno, specie in relazione all’alluvione. Siamo consci delle difficoltà. Dati sì positivi, ma parliamo di volumi che restano ridotti. Corroborano un buon lavoro fatto a livello promozionale e fieristico, partito dagli ultimi mesi del 2022, anche a traino del sistema fieristico di Rimini. Buoni riflessi anche per commercio e pubblici esercizi. Per ragionamenti più compiuti aspettiamo i dati di maggio e giugno, con la consapevolezza che andremo incontro a contrazioni. Quelli dei primi quattro mesi sono dati di aumenti in doppia cifra,positivi, ma i numeri assoluti ovviamente sono bassi in quei mesi".