Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 lug 2022

"Referendum tra i fedeli sul Suffragio"

Santarcangelo, la proposta della minoranza per scongiurare la vendita della chiesa al Comune. Ma la Parma conferma: "Trattative avviate"

30 lug 2022

La chiesa del Suffragio sarà acquista dal Comune di Santarcangelo. La conferma è arrivata giovedì sera in consiglio, quando la sindaca Alice Parma ha risposto all’interrogazione presentata da Gabriele Stanchini (Lega) sul caso. "La Diocesi ha avviato un piano di dismissione dei propri beni, non solo a Santarcangelo. Ci è stata proposto l’acquisto della chiesa del Suffragio, è così". La proposta è al vaglio, e l’amministrazione è pronta a fare un’offerta, anche se la Parma ha deciso di non scendere (per ora) nei particolari. "Non risponde a polemiche di altro genere, ai consiglieri di opposizione voglio solo ricordare che la mia porta è sempre aperta". Del caso del Suffragio si discute da giorni. Don Danilo Manduchi, l’economo della Diocesi, su queste pagine ieri aveva spiegato che "la vendita è un ’sacrificio’ necessario" perché servirà "a trovare i fondi per completare i lavori di messa in sicurezza della chiesa Collegiata". Il cantiere in corso per sistemare il campanile e il transetto sinistro non basta: serviranno lavori per altri 2 milioni di euro. Contrari alla vendita i consiglieri di Lega e Bene in comune. Nei giorni scorsi Marco Fiori (Lega) ha scritto al vescovo chiedendo di scongiurare la cessione della chiesa. Per Domenico Samorani (Bene in comune) a questo punto "va fatto un referendum tra i fedeli santarcangiolesi. Chiediamo loro se preferiscono vendere la chiesa del Suffragio o invece il centro parrocchiale di San Bartolo". Contrario pure Gabriele Stanchini (Lega). "Spero nella retromarcia della Diocesi. E’ giusto vendere una chiesa per sistemarne un’altra? Piuttosto si venda il centro parrocchiale". In aula Stanchini aveva pure chiesto di ridurre alla parrocchia la tassa di occupazione di suolo pubblico per il cantiere. L’assessore Emanuele Zangoli ha assicurato che "il canone applicato è già agevolato".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?