La realizzazione di una cella o isola vegetativa
La realizzazione di una cella o isola vegetativa

Riccione 8 aprile 2021 - Celle o isole vegetative per far crescere i pini in luogo urbanizzato, limitando i danni che le radici provocano ad asfalti, marciapiedi, recinzioni e tubazioni interrate. La sperimentazione è stata avviata dal comune di Riccione in via Modena, con la possibilità di essere estesa in varie altre zone della città.

"Questo sistema consentirà di tutelare la salute dei nostri pini, alberi che l'amministrazione ha tutelato addirittura con un vincolo storico - ha detto l'assessore all'Ambiente, Lea Ermeti -. Siamo partiti in viale Modena con la sperimentazione dopodiché abbiamo già in previsione di intervenire in viale Monte Bianco e viale San Martino.

Le celle vegetative permetteranno all'albero di crescere in salute e alle sue radici di non rovinare marciapiedi e sede stradale. Un sistema che per Riccione sarà rivoluzionario e con gli anni permetterà anche risparmiare tempo per gli interventi di manutenzione".

Le celle serviranno a far sviluppare l’apparato radicale della pianta in modo ottimale. Verso la superficie ci creeranno dei cuscinetti d’aria, e le radici sentendo l’aria tenderanno ad andare in profondità. In via Modena assieme alle celle saranno piantumati due nuovi pini in sostituzione di altrettante alberature abbattute perché pericolanti.